Cos’è il TMS e come estenderne le funzionalità offline?

Sicuramente avrai già sentito parlare di TMS, acronimo di Transportation Management System. Ma cos’è il TMS?

È il sistema che gestisce tutte le attività relative ai trasporti per la supply chain: dalla pianificazione logistica al monitoraggio di articoli, ordini e spedizioni; dalla gestione della flotta alla fatturazione e al pagamento dei trasporti e molto altro.



Cos’è il TMS e a cosa serve?

Consente alle aziende di gestire i propri trasporti, i flussi della catena di approvvigionamento (prodotti finiti in uscita, forniture in entrata, spedizioni, resi), le modalità di trasporto (su strada, aereo, marittimo e ferroviario) e l’area geografica (nazionale e internazionale).

Non è tutto. Gestisce gli ordini, le tariffe, le gare d’appalto, la visibilità e gestione degli eventi. Automatizza i processi aziendali e gestisce report e documenti.



Quali vantaggi porta l’utilizzo di un TMS?

Diversi sono i vantaggi che un’azienda ottiene grazie all’utilizzo di un buon sistema TMS. Vediamo quali.

 

  • Riduzione dei tempi di pianificazione e dei costi legati al trasporto
  • Aumento della saturazione dei mezzi grazie all’ottimizzazione dei carichi
  • Rispetto dei vincoli di compatibilità evitando errori nel caricamento dei prodotti su veicolo
  • Monitoraggio della flotta e delle consegne in tempo reale
  • Miglioramento e semplificazione della comunicazione tra cliente e trasportatore


Perché serve estendere il TMS?

Il TMS non gestisce il lavoro in mobilità e non funziona offline, ossia in caso di mancata connessione, caratteristiche essenziali per aziende che si occupano ad esempio di trasporti.

Anche la tua azienda cliente usa un TMS e si è rivolta a te per cercare una soluzione software che lo estenda per gestire il lavoro in mobilità?

Probabilmente TDox è la scelta giusta per te: puoi usarlo per la parte di logistica e field force automation/field force service, quindi per tracciare le consegne, dall’uscita dal magazzino alla fase di trasporto fino alla destinazione finale. Si occupa anche della gestione di attività extra logistiche, servizi tecnici di installazione e manutenzione, interventi infermieristici e non solo.  

Scopri gli ambiti di utilizzo di TDox!



Integra il TMS con TDox!

Ecco un esempio di come potrebbe avvenire operativamente lo scambio di informazioni tra TDox e il TMS:

  • TDox riceve dal TMS le missioni ottimizzate (il TMS prende gli interventi sul territorio ed effettua l’ottimizzazione delle operazioni e la sequenziazione corretta)
  • TDox traccia gli interventi legati a tali missioni, pianificando i moduli che corrispondono alle missioni
  • Ad intervento effettuato TDox restituisce al TMS gli esiti delle missioni: non indica solamente se l’esito è positivo o negativo ma restituisce dati completi sulle effettive operazioni svolte

L’utilizzatore di un TMS si ritroverà così ad avere un sistema esteso in mobilità per tracciare le attività di trasporto con la possibilità di lavorare anche offline, senza interruzione dell’operatività.

Approfondisci cosa può fare TDox per la raccolta dati in mobilità! Scegli TDox per estendere il tuo TMS!



in Logistica, trasporti e postale